ITALIA -TURCHIA. 3 a 0

La ripresa dell’intera Italia,meritavamo questa vittoria.

Finalmente, dopo oltre un anno stasera l’Italia dopo tante tante sofferenze, tanti dolori e paure ha vissuto momenti gioia, spensieratezza. Oggi, come hanno detto anche i giornalisti presenti alla partita iniziale degli Europei 2020 c’è stata grande gioia!! L’Italia sta ritornando, anche se con tanto timore, alla normalità. Finalmente la partita aperta ai tifosi, 16.000 contro la capienza prevista dell’Olimpico di 80,000 ma è comunque una gioia! Uno stadio olimpico illuminato dai tanti fuochi d’artificio, con Totti e Nesta che entrano al centro campo con il pallone in mano, per dare l’inizio alla partita e Totti che alza il pallone come se fosse una coppa. La nostra Polizia di stato che con la sua banda, vestita con uniformi rinascimentali intona il Guglielmo Tell e con gli splendidi cavalli ed i loro poliziotti ascoltano
In perfetto silenzio la banda.24 palloni giganti che scendono in campo, ognuno, per ogni nazione qualificata agli europei 2020 e sulle note di “nessuno dorma”del nostro grande Bocelli, la ballerina vertiginosamente solleva i 24 palloni verso il cielo della caput mundi, stasera all’Olimpo nel suo più grande splendore. E prima del fischio d’inizio la nostra squadra con i suoi undici giocatori canta,
grida con amore, insieme a tutta la panchina l’inno d’Italia,quell’inno che solo un anno fa tutti gli italiani per darsi forza e coraggio cantavano sui balconi di tutte le città d’Italia. Oggi l’Italia ancora una volta ha dimostrato che sa rialzarsi e sempre nei migliori dei modi. Forza azzurri vinciamo anche questa grande sfida con la vostra tenacia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *