L’Austria orientata verso un piccolo lockdown

VIENNA. Mentre in Germania il cancelliere Angela Merkel(CDU) ha rivisto i piani per la chiusura delle attività  per feste  pasquali, in Austria Vienna, Bassa Austria e Burgenlandattueranno un blocco così morbido durante le vacanze.

Questo è il risultato del vertice dei governatori Michael Ludwig, Hans Peter Doskozil (entrambi SP) e Johanna Mikl-Leitner (VP) con il ministro della Salute Rudi Anschober(Verdi), durato fino alle 2.30 del mattino di mercoledì.

Come ha scoperto l’OÖNachrichten, dal 1 aprile (giovedì santo) al martedì dopo Pasqua nei tre stati federali, i fornitori di servizi al dettaglio e Centri estici,parrucchieri barbieri dovrebbero chiudere di nuovo, solo i negozi di prima  necessità quotidiane possono rimanere aperti.

Non mancheranno misure anche nel settore scolastico, le vacanze pasquali dovrebbero essere prorogate fino all’11 aprile. I risultati dei dati delle attività per il calcolo del ristori  dovrebbero essere presentati solo questa sera intorno alle 18:00, perché i dettagli sono ancora da chiarire. Si dovrà calcolare la cifra da destinare alle attivita per la chiusura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *