Il MOVIMENTO 5 STELLE PROPONE LA MOZIONE DI SFIDUCIA ….

«Nell’esercizio delle sue funzioni ed in attuazione dei principi fissati nel vigente “Codice Etico per la buona politica” il Presidente si ispira a criteri di diligenza, lealtà, integrità, trasparenza, correttezza obiettvità ed imparialità, impegnandosi ad esercitare il proprio mandato evitando situazioni e comportamenti che possano nuocere agli interessi o all’immagine dell’Amministrazione, intervenendo a difesa delle prerogative del Consiglio e dei singoli consiglieri”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *