I TIFOSI SOLLECITANO UNA SOLUZIONE VELOCE ED EFFICACE.

A Foggia il silenzio è assordante,un silenzio rotto solo dal comunicato della Curva Sud stanca del continuo teatrino dei soci,nelle scorse ore è apparso anche uno striscione indirizzato a Maria Assunta Pintus segno delle continue opposizioni di cui il club deve affrontare scadenze importanti di pagamento di certo non aiutano,l’imprenditrice sarda può però opporsi dato che detiene una fetta importante del Foggia di certo però per il bene della piazza bisognerebbe fare un passo indietro infatti Pelusi unico foggiano della società che ha ben capito la situazioni ha fatto un passo indietro mettendo a disposizione la cordata milanese del suo 20% evidentemente ha capito che chi potrebbe subentrare ha più possibilità economiche ed investire per garantire il futuro al club almeno che la Pintus non abbia un tesoretto di cui noi non siamo a conoscenza in tal caso dovrebbe incominciare a metterlo a disposizione soprattutto a pochi giorni dalla fine del calciomercato all’orizzonte c’è il Bisceglie che ha espugnato lo Zaccheria nel girone di andata la classifica però è chiara con i neroazzurri-stellati che hanno perso le ultime 2 gare in casa contro Bari e Casertana,il rendimento esterno del Foggia però non è da incorniciare abbiamo visto infatti la gara con il Catania che ha portato l’infortunio di Rocca e ha complicato poi i piani di Marchionni,bisogna però crederci per continuare a stupire.

ANDREA-YOUFOGGIASPORTS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *