Il Comune di Vieste ha scoperto chi ha trasmesso un audio un po’ troppo piccante

Dopo accurate indagini e verifiche sull’impianto che trasmetteva musiche di Natale, gli operatori del comune di Vieste hanno individuato chi ha collegato un apposito trasmettitore all’impianto di radiodiffusione del comune. I responsabili sono cinque persone di cui quattro minorenni.

Sono stati accusati di aver violato, nella prima settimana di dicembre, l’impianto di radiodiffusione installato lungo le strade di Vieste trasmettendo l’audio di un film a luci rosse invece di far trasmettere canzoni tradizionali di Natale.

I soggetti sono stati segnalati al Tribunale dei Minori e ai Servizi Sociali del Comune per gli opportuni provvedimenti del caso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *