Efres ancora in azione, fiuta e fa arrestare spacciatore a San Severo

Fondamentale l’ausilio delle unità cinofile della Compagnia della Guardia di Finanza di Manfredonia che nel corso del servizio ai fini di contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti nella città di San Severo, capeggiati dai Finanzieri del Comando Provinciale di Foggia, hanno tratto in arresto un uomo in detenzione di diverse dosi di sostanze stupefacenti per lo spaccio in strada. Il Reparto antiterrorismo delle Fiamme gialle con il sussidio delle due unità cinofile ha sottoposto a controllo dei soggetti che stazionavano in una zona della città di San Severo che vede all’ordine del giorno continue attività di spaccio. Così, Gerico ed Efres, i due cani antidroga, con il loro fiuto hanno scovato un soggetto in possesso di 8 dosi di marijuana, 4 dosi di hashish e 200 euro in contanti. Successivamente i finanzieri hanno eseguito ulteriori controlli nei confronti del medesimo soggetto, portandosi nella sua abitazione e trovando ulteriori 10 dosi di marijuana, 2 dosi di cocaina, 1 dose di hashish e 1.500 euro considerati guadagno dell’attività illecita. Il malvivente, su disposizione della Procura, è stato tratto agli arresti domiciliari per reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
La droga e il denaro rinvenuti sono stati sequestrati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *