Lopalco, dichiarazione ‘shock’: “Questo virus non andrà più via. Cambierà le nostre abitudini”

“Questo virus non andrà più via”. E’ la dichiarazione “shock” di Pierluigi Lopalco, virologo di fama internazionale e assessore alla Sanità della Regione Puglia, rilasciata in giornata alla trasmissione radiofonica di Rai Radio 1, “Un giorno da pecora”, a proposito del Covid-19. Poi lo scienziato ha spiegato che si tratta di un virus endemico che continua a circolare in maniera nascosta e tornerà ogni anno (un po’ come l’influenza) diventando una malattia autunno-invernale. “Probabilmente cambierà il nostro modo di vivere”, ha aggiunto Lopalco, che poi però, più rassicurante ha detto: “Il vaccino riuscirà a difendere i più deboli ed esiste anche la probabilità che le future ondate saranno via via sempre più lievi”. Poi in conclusione, il tanto dibattuto capitolo scuola: “Fosse stato per me non le avrei riaperte già da settembre, magari tenendo le lezioni, invece, a luglio e ad agosto”. E infine sulla Puglia e sul dilemma se debba essere “zona arancione” o “zona rossa”: “Stando agli indicatori attualmente in vigore presso il Ministero della Sanità la Puglia è zona arancione. La situazione per il momento regge”, ha concluso Lopalco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *