In auto ad alta velocità con 100 grammi di cocaina. Elude il posto di blocco, tenta una pericolosa fuga ma viene arrestato dai finanzieri

Viaggiava a bordo di una Fiat 600 ad alta velocità, con 100 grammi di cocaina ad alto contenuto di principio attivo. Quando gli è stato intimato di fermarsi per un controllo, prima ha rallentato, poi, però, ha aumentato la marcia e tentato la fuga sterzando pericolosamente nel senso opposto di marcia. Così, la Guardia di Finanza lo ha inseguito e ha arrestato la sua corsa in brevissimo tempo, non prima però che l’uomo riuscisse a disfarsi dell’involucro di cocaina gettandolo dal finestrino. Dopo averlo fermato, i finanzieri sono riusciti a recuperare anche la sostanza stupefacente, sequestrandola. Il tutto è avvenuto nella serata di ieri sulla strada provinciale 110, in agro del Comune di Orta Nova. L’uomo, 45 anni, originario di Cerignola, è stato arrestato per traffico, detenzione illecita di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale e, dopo le formalità di rito, associato al carcere di Foggia su disposizione della locale Procura della Repubblica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *